Il TG1 cambia volto e diventa sempre più smart: nuovo studio, sigla e modalità di racconto

Il TG1 cambia volto e diventa sempre più smart: nuovo studio, sigla e modalità di racconto

L’8 settembre 2022 è una data che rimarrà per sempre impressa nella nostra memoria e in quella delle generazioni future che si ritroveranno a studiare sui libri di storia (o magari sui tablet, o chissà quale altro marchingegno) i fatti di cronaca che hanno segnato quella giornata. Eppure, in quel marasma di informazioni che giungevano da Balmoral, la residenza estiva che ha visto morire la Regina Elisabetta II, io riflettevo su una casualità che ha colpito il TG1 che proprio in quelle ore cambiava studio, volto e modalità di racconto.

LEGGI ANCHE > Tv Sorrisi e Canzoni celebra Pio e Amedeo: che brutta fine per la televisione italiana

Se dovessi tentare di avvicinarmi alla cosiddetta generazione Z e provare a descrivere quei momenti con un meme, come si suol fare ai giorni nostri, dovrei abbinare ad una qualsivoglia fotografia della Regina – tra quelle andate in onda nello speciale TG1 condotto da Monica Maggioni – la didascalia “Quando ti dicono che la giornata perfetta non esiste”. L’8 settembre 2022, infatti, sarebbe dovuta essere una data spartiacque per il telegiornale della prima Rete italiana che, come recitava lo spot di promozione, sarebbe dovuto diventare “Un nuovo spazio per raccontare il mondo, per andare insieme a voi dentro quello che succede ogni giorno. Il Tg1 cambia volto, studio e modalità di racconto. Parte dalla sua storia e cammina verso il futuro”; invece, lo è stato per il mondo intero.

 

Il TG1 cambia volto e diventa sempre più smart: la morte della Regina Elisabetta II

Nessuno quindi si sarebbe aspettato che quella data sarebbe coincisa con la fine di un’era, quella dei 70 anni di Regno della Regina Elisabetta II. Un fatto di cronaca che non poteva passare inosservato e che, per ovvi motivi, ha stravolto i piani della direttrice Monica Maggioni che si è ritrovata alle 19:32 (ore italiane) a condurre, da uno studio totalmente rinnovato e inerme difronte alla potenza della storia, un’edizione straordinaria, la prima dopo il restyling. Una decisione forzata che, però, se vogliamo essere cinici, ha consentito al pubblico del telegiornale più seguito in Italia di immergersi nella notizia, senza far troppo caso al cambio di scenografia, luci, grafiche e persino sigla (molto più vicina alle nuove generazioni che ai cosiddetti boomer) che nel corso delle ore successive sono state soggette anche a diverse variazioni.

LEGGI ANCHE > Addio alla Regina Elisabetta II: tutto ciò che devi sapere sulla sua storia

Abbandonati dunque i toni autocelebrativi e indossato il completo nero, per diverse ore al TG1 c’è stato spazio solo per raccontare la cronaca in diretta dall’Inghilterra, con ospiti in studio e in collegamento, tra filmati d’epoca e immagini della Regina che scorrevano in grandi ledwall posti alle loro spalle. Una presentazione della nuova scenografia in grande stile, senza il bisogno di raccontare a parole i nuovi spazi che la componevano ma testandoli, sin da subito, in tutta la loro forza.

 

Il TG1 cambia volto e diventa sempre più smart: il nuovo studio

È così che il nuovo studio del TG1 si è trasformato in un vero e proprio set al servizio della notizia in cui il giornalista assume il ruolo di narratore, abbandonando le vecchie liturgie televisive che lo ritraevano solo ed esclusivamente come un mezzobusto che, salvo rare eccezioni, non poteva destreggiarsi nello spazio ma doveva restare compresso dietro il bancone. “Un nuovo spazio per raccontare il mondo, per andare insieme a voi dentro quello che succede ogni giorno”, attraverso il coinvolgimento dei veri protagonisti della nostra epoca, le persone.

LEGGI ANCHE > Tutte le celebrità morte nel 2022: sfoglia la gallery

È così il TG1 ancora una volta anticipa i trend e si trasforma in una vera e propria palestra in cui non basta più saper leggere il gobbo ma c’è la necessità di empatizzare con il pubblico. Come farlo? Ad esempio, ospitando nel giorno dell’inizio del nuovo anno scolastico una classe di un fortunato liceo di Roma che ha avuto la possibilità di approdare in diretta, nell’edizione delle 20, nel telegiornale più seguito d’Italia, per raccontare in prima persona la propria esperienza. Un modo nuovo di entrare nella notizia che trae ispirazione dal mondo dei social, cogliendo gli aspetti positivi e limando grazie all’esperienza quelli più critici.

 

Il TG1 cambia volto e diventa sempre più smart: le nuove modalità di racconto

Monica Maggioni, e tutta la sua squadra, abbracciano dunque un modo nuovo di entrare nella notizia, aprendo le porte non solo alla cronaca nera – che da sempre condiziona in maniera troppo impattante l’agenda setting dei nostri telegiornali – ma anche alle storie dei singoli cittadini, ai successi e agli insuccessi del mondo dello sport, del cinema e della musica, fino ad arrivare persino al pettegolezzo. Un TG1 innovativo, sempre più immersivo, che rischia di oscurare per modernità e visione smart della comunicazione istituzionale tutti i suoi competitor, ancora troppo ancorati agli stilemi classici del fare informazione in tv.

LEGGI ANCHE > Mattia Improta, il cuoco di “È sempre mezzogiorno” si racconta tra tv e famiglia

Non ci resta dunque che continuare a seguire il TG1 per scoprire quali altre sorprese saprà regalarci nel raccontare il nostro presente, ancorato al passato ma con un occhio sempre vigile e attento nei confronti del futuro e delle nuove generazioni che, forse, potranno ora considerare, anche in minima parte, di informarsi attraverso la tv e non più solo tramite gli smartphone. Una rivoluzione potente che è partita in sordina, a causa della morte della Regina Elisabetta II, ma che siamo sicuri porterà a delle belle novità.

NEWS RELATED

Torna Smart and coop, il bando che premia le idee imprenditoriali innovative da realizzare

Torna Smart and coop, il bando che premia le idee imprenditoriali innovative da realizzare Arezzo, 13 settembre 2022 – Torna Smart and coop, il bando che premia le idee imprenditoriali innovative da realizzare in forma cooperativa. La nuova edizione del bando, promosso da Fondazione CR Firenze, Legacoop Toscana e Fondazione NOI-Legacoop Toscana, si ...

View more: Torna Smart and coop, il bando che premia le idee imprenditoriali innovative da realizzare

Duh! Dua ASN di Jateng Ketahuan Berbuat Mesum di Mobil, Direkam di Smartphone

Sepasang kekasih yang tertangkap saat berbuat asusila di dalam mobil dihadirkan saat pers rilis di Polrestabes Semarang, Selasa. [ANTARA/ I.C.Senjaya] SuaraJawaTengah.id – Polrestabes Semarang mengamankan sepasang ASN di lingkungan Pemerintah Provinsi Jawa Tengah yang tertangkap basah berbuat asusila di dalam sebuah mobil di kawasan Marina, Kota Semarang. “Keduanya ini ...

View more: Duh! Dua ASN di Jateng Ketahuan Berbuat Mesum di Mobil, Direkam di Smartphone

Nothing Phone (1) Claimed To Be The Top Selling Android Smartphone Around Rs 30,000 In India: Report

Nothing Phone (1) Claimed To Be The Top Selling Android Smartphone Around Rs 30,000 In India: Report The Indian smartphone market has seen a plethora of smartphones launching around the Rs 30,000 price bracket lately but a few have intrigued interest like the Nothing Phone (1) has. Speaking to ...

View more: Nothing Phone (1) Claimed To Be The Top Selling Android Smartphone Around Rs 30,000 In India: Report

Tinggal Selangkah Lagi, Konsep Smart City di Bekasi Bakal Segera Terealisasi

ILUSTRASI – Gubernur Anies Baswedan di ruang Jakarta Smart City, Balai Kota DKI, Jakarta Pusat, Kamis (19/10/2017). [suara.com/Bowo Raharjo] SuaraBekaci.id – Asisten Daerah III Kabupaten Bekasi Jaoharul Alam mengatakan program pengembangan wilayah yang mengusung konsep smart city atau kota pintar di wilayahnya dipastikan terealisasi pada 2022. Menurutnya, realisasi pengembangan ...

View more: Tinggal Selangkah Lagi, Konsep Smart City di Bekasi Bakal Segera Terealisasi

Smart City Kabupaten Bekasi Akan Direalisasikan Tahun Ini

Ilustrasi Smart City. [Tumisu/Pixabay] Suara.com – Program pengembangan wilayah yang mengusung konsep smart city atau kota pintar di Kabupaten Bekasi akan terealisasi pada tahun ini. Namun, hal ini masih menunggu penandatanganan kesepakatan dengan Kementerian Kominfo. “Tinggal selangkah lagi,  September ini kami melakukan penandatanganan nota kesepahaman dengan Kementerian Kominfo terkait ...

View more: Smart City Kabupaten Bekasi Akan Direalisasikan Tahun Ini

New smart driving licence testing centres at Gautrain stations get thumbs up

Pretoria – Gautrain motorists have taken to social media to express positive experiences and efficiency at the new driving licence testing centres. The new innovative and advanced licensing centres were launched in Gauteng by the Road Traffic Management Corporation (RTMC) and the Department of Public Transport and Roads Infrastructure. To ...

View more: New smart driving licence testing centres at Gautrain stations get thumbs up

Virgil van Dijk 'has clearly been smarting' over criticism despite having received 'enough praise to get him to the moon', claims ESPN's Craig Burley... but co-pundit Steve Nicol insists the Liverpool defender has a right to be 'prickly'

Virgil van Dijk has hit back at pundits who have criticized his Liverpool sideThe Reds were blasted for their shocking performance against Napoli last weekThe defender spoke after Jurgen Klopp's side bounced back with a win over AjaxESPN's Craig Burley suggested Van Dijk could not handle the negative reaction

View more: Virgil van Dijk 'has clearly been smarting' over criticism despite having received 'enough praise to get him to the moon', claims ESPN's Craig Burley... but co-pundit Steve Nicol insists the Liverpool defender has a right to be 'prickly'

Huawei Partners with Kasetsart University on Smart University Development to Facilitate Innovations Driving Thailand’s Digital Economy

Huawei Technologies (Thailand) Co., Ltd. on 14 September signed a Memorandum of Understanding (MoU) with Kasetsart University to undertake cooperative activities for smart university development and joint innovation projects in industries such as agriculture, manufacturing, logistics, and healthcare. The partnership will utilise digital technologies, such as 5G and Cloud, ...

View more: Huawei Partners with Kasetsart University on Smart University Development to Facilitate Innovations Driving Thailand’s Digital Economy

Nuevo sistema de alertas a smartphones en México: todos los equipos deberán permitir los mensajes de alerta con vibración y sonido únicos

Ban na smartfony w szkole? Badania sugerują, że to dobry pomysł. Na Zachodzie już się zaczęło

Dal Superbonus allo smart working: le misure del decreto Aiuti bis

Smart working fino al 31 dicembre per i fragili e per chi ha figli under 14

iQOO Neo 7 5G Could Join the 120W Fast Charging Smartphone Club

Smart working prorogato per i fragili. Bonus bollette e pensioni: tutte le misure del decreto Aiuti Bis

Smart Eye and OMNIVISION announce next generation automotive interior sensing solution that satisfies GSR and Euro NCAP requirements

Smartphone brands ramp up offline play with experience centres, doorstep services before festive season

When AI is not smart enough for the job

Saldão do Cliente: 5 Smart TVs para você maratonar a sua saga favorita em casa com qualidade de imagem

Lavoro, smart working per fragili e genitori di under-14 fino al 31 dicembre

Dl Aiuti, ok dal Senato | Conte: ora Letta chieda scusa | Smart working e Copasir: tutte le novità

OTHER NEWS