Andrea Vincenzi, baby calciatore morto a 12 anni per la pertosse: all'ospedale i medici non se n'erano accorti

andrea vincenzi, baby calciatore morto a 12 anni per la pertosse: all'ospedale i medici non se n'erano accorti

Andrea Vincenzi, baby calciatore morto a 12 anni per la pertosse: all'ospedale i medici non se n'erano accorti

Andrea Vincenzi morto a 12 anni, i medici del pronto soccorso dell'ospedale non si erano accorti della pertosse di cui soffriva il baby calciatore che ha causato una insufficienza respiratoria che lo ha portato al decesso. Tutto ciò emerge drammaticamente dalla relazione del dottor Alessandro Marchesi, consulente nominato dalla procura di Ivrea che indaga sulla morte del piccolo calciatore del Gassino San Raffale in Piemonte, morto a 12 anni la notte del 22 febbraio scorso, dopo essere stato dimesso per ben tre volte in 48 ore dal pronto soccorso dell'ospedale di Chivasso.

 

La relazione sulla morte di Andrea Vincenzi: cosa è successo

Nella relazione del dottor Marchesi non si entra nel merito di colpe specifiche, ma si apre a una nuova consulenza: «Si ritiene opportuno un'integrazione specialistica da parte di un consulente specializzato in pediatria al fine di valutare l'adeguatezza della gestione clinica del minore nel corso degli accessi del pronto soccorso di Chivasso». Una disgrazia che aveva sconvolto il paese e tutta la comunità.

La famiglia Vincenzi, papà Roberto e mamma Valeria, da allora non si danno pace. Si sono affidati all'avvocato Stefano Castrale, che leggendo la relazione del consulente della Procura commenta: «E' il momento che vengano fuori le responsabilità di chi ha gestito in pronto soccorso il piccolo Andrea».

 

Emozione al funerale del piccolo Andrea Vincenzi

La bara bianca con sopra la maglia da portiere del Torino per l'ultimo saluto ad Andrea Vincenzi, il calciatore 12enne morto dopo 3 accessi al Pronto Soccorso. Un migliaio di persone si erano date appuntamento a Gassino (Torino), allo stadio Valentino Bertolini per l'ultimo saluto ad Andrea Vincenzi, il 12enne di Castiglione Torinese deceduto all'ospedale Regina Margherita di Torino dopo essere stato visitato tre volte e poi dimesso, nel giro di due giorni, all'ospedale di Chivasso. Il ragazzino, secondo l'autopsia, era stato colpito da una polmonite che ha causato un forte versamento pleurico, in particolare a un polmone, e un'insufficienza respiratoria risultata fatale.

 

«Quello che è successo è un'ingiustizia»

«Viviamo in un mondo di ingiustizie dove bisogna sperare di trovare la persona giusta nel momento giusto per poter continuare a vivere, come se fossimo dei numeri del lotto da estrarre a sorte. La tua prematura scomparsa è un'ingiustizia. Si cercherà un colpevole o una scusa, ma non servirà comunque a niente». Dopo di lui hanno preso la parola i compagni di squadra di calcio di Andrea che faceva il portiere: «Para tutti i palloni che ti manderemo. Sei sempre stato un amico e un grande compagno. Per noi resterai sempre 'Vince', come ti abbiamo sempre chiamato». «Avevi un sorriso profondo - è il ricordo delle maestre di scuola - un po' timido, ma sincero e leale. Sei stato per noi come un figlio ed è stato un privilegio averti come allievo. Aiutaci a sconfiggere questo nulla che ci opprime». Il parroco don Martino aveva chiesto a tutti i presenti di guardare oltre: «La vita è bella, perché non sappiamo mai dove va, come un pallone. Imprevedibile nei momenti belli e in quelli meno belli. Se facciamo lo sforzo di alzare lo sguardo, allora tutta questa partita della vita avrà un senso e non si chiuderà sul campo, orientandosi in alto. Chiediamo ad Andrea che ci aiuti a vivere come lui ha fatto in questi dodici anni. Nella piena bellezza della vita, strana e imprevedibile». La cerimonia si era chiusa con un lancio di palloncini in cielo e un lunghissimo applauso.

OTHER NEWS

3 hrs ago

La Red Bull RB17 di Adrian Newey ha oltre 1000 CV e pesa meno di 900 kg

3 hrs ago

3 serie TV da guardare questo weekend su Prime Video [12-14 Luglio]

3 hrs ago

Cinema sotto le stelle all’Eliseo. C’è ’Perfect Days’ di Wenders

3 hrs ago

Il rigassificatore di Ravenna in funzione l'1 aprile 2025

3 hrs ago

Consigli per avere il Rosmarino in balcone alto e folto

3 hrs ago

Al cinema estivo. L’arte della gioia di Valeria Golino

3 hrs ago

Da Jane Austen a Giovanna d'Arco: i titoli da non perdere stasera in tv

3 hrs ago

Eventi del 12 luglio a Bologna e dintorni: “Hit Man” di Linklater al Gran Reno e l’omaggio a Tornatore a San Lazzaro

3 hrs ago

Maltempo nel Trevigiano. Alemagna chiusa per frana. Nubifragio a Vittorio Veneto: mezza città allagata. Casa scoperchiata a Tarzo

3 hrs ago

Jasmine Paolini, quando gioca la finale di Wimbledon? Orario e dove vederla in tv e streaming, sfiderà Barbara Krejcikova

3 hrs ago

Meloni sempre più simile a Moro

4 hrs ago

Meta rimuove le restrizioni a Trump su Facebook e Instagram

4 hrs ago

I giochi in formato fisico sono ancora i vostri preferiti

5 hrs ago

Fallout, c'è una spaventosa teoria sui Vault

5 hrs ago

Honda Prelude Concept: si avvicina il debutto in Europa

5 hrs ago

La notte del prelievo forzoso e la lezione sul debito che gli italiani non riescono ad imparare

5 hrs ago

Amatrice Rieti rinuncia al titolo di serie D: lo ha annunciato la Lnd. La matricola storica riparte dalla Terza?

5 hrs ago

Pier Silvio Berlusconi vuole una Mediaset pluralista: Del Debbio, Porro e Giordano dovranno limitarsi, spazio a nuovi conduttori

5 hrs ago

Corea del Sud, laser low cost per abbattere i droni della Corea del Nord: il piano (e come funzionano)

5 hrs ago

Meloni incontra Zelensky a margine del vertice Nato, la posizione atlantista della premier e le parole su Salvini

5 hrs ago

Questo borgo ligure è un gioiello tra mare e colline davvero insuperabile

5 hrs ago

Meloni: "Fieri del sostegno all'Ucraina". Dilemmi della Lega sulle armi difensive

5 hrs ago

Assolti i Mottola e i carabinieri: ma chi ha ucciso Serena Mollicone?

5 hrs ago

Il funambolo nelle terre dell’Impossibile

5 hrs ago

Finisce in ospedale per un piercing all'orecchio: «Una pericondrite, ora è deformato e forse non tornerà più come prima»

5 hrs ago

Telefonata tra Usa e Russia: cosa c'è dietro la rivelazione del Pentagono

5 hrs ago

“Francesco Bagnaia è veramente spaventoso” – Carlo Pernat

5 hrs ago

Alfa Romeo Junior Veloce: le dotazioni di serie della prima Alfa Romeo elettrica

5 hrs ago

Wimbledon, Alcaraz batte Medvedev e vola in finale

5 hrs ago

Sotto accusa la 'guaritrice della vista', casi a Bergamo e Roma

5 hrs ago

La rivolta, il detenuto morto, le parole del vescovo: Trieste è un caso

5 hrs ago

Como e provincia colpiti da esondazioni e frane: la conta dei danni

5 hrs ago

Lo sciopero alla Rai diventa un caso: il Tribunale dà ragione a Chiocci (Tg1). Usigrai nel...

5 hrs ago

Lazio: frattura all'alluce per il difensore Gila

5 hrs ago

Lorenzo Musetti si toglie il cappello: "Mai visto un Nole Djokovic così"

5 hrs ago

Rafael Nadal si allena con Etcheverry a Bastad: il commento stupito dell'argentino

5 hrs ago

Morgan deposita querela contro Selvaggia Lucarelli

5 hrs ago

Fiorentina, Kean non fa "centro" nel giorno della presentazione: il VIDEO del tiro a bersaglio disastroso

5 hrs ago

Pizzerie migliori in Italia, Napoli primeggia insieme a Caserta, segue Milano. La classifica completa

5 hrs ago

Il weekend sarà rovente: l'ondata di caldo non si ferma, 11 bollini rossi e soffre il Sud